Stanchezza: sintomi e rimedi - ErboPharma Moldes
🚚 Spedizione gratuita su tutto il catalogo 🏷️ Sconti fino al 25% 💥 Iscriviti alla Newsletter per un extra sconto del 15%
search-icon

Tutti gli ordini effettuati dalle ore 12:00 del 2 Agosto verranno evasi a partire dal 28 Agosto. Buone vacanze!

Tempo di lettura: 3 minuti

A cura di Emiliano Caputo, consulente scientifico Moldes

La stanchezza è uno stato che sopraggiunge in seguito a uno sforzo fisico e/o mentale. Essa si manifesta sotto forma di forte stato di tensione o emozione; le persone che accusano stanchezza, sentono una diminuzione nella propria capacità di continuare le normali attività quotidiane.

Stanchezza fisiologica

La stanchezza fisiologica può manifestarsi dove l’affaticamento dovuto un lavoro o un hobby impegnativo fisico e/o mentale, segnala al corpo che si è a corto di energia e che, dunque, si deve recuperare.

Se persistente, la stanchezza diventa patologica, coinvolgendo e stravolgendo le attività quotidiane lavorative e relazionali, trasformandosi nella “fatigue”(stanchezza/fatica cronica) o astenia.
Qui le cause spaziano dall’anemia alle alterazioni del microbiota intestinale (ricordo l’importante connessione intestino cervello ovvero il gut-brain axis), dai farmaci fino alle malattie acute e croniche (infiammatorie, neurologiche, oncologiche, virali..), depressione, attacchi di panico ecc..

 

Cause della stanchezza

Le cause di stanchezza possono essere molteplici e di diversa natura. Tra le cause principali di stanchezza vi sono:

  • alimentazione scorretta: diete ipocaloriche prolungate e sbilanciate nei macronutrienti che possono portare a diverse carenze nutrizionali; per di più povere di acqua che è un nutriente fondamentale e, purtroppo, trascurato da molti.
  • allenamento non pianificato: cioè che non rispetta attentamente la gestione dei parametri di recupero fisiologico come la frequenza (tra una seduta e l’altra, anche tra diversi sport/attività impegnative), la durata dello stesso e la mancanza di un’adeguata fase di deload o “fase di scarico”
  • carenza prolungata di sonno: intesa in termini sia di qualità che di quantità dello stesso; 
  • forti periodi di stress: ansia, nervosismo e preoccupazioni accumulati durante le attività di vita quotidiana in diversi contesti come lavoro, studio e famiglia.
  • cambi di stagione: si intendono particolari condizioni climatiche stressanti come, ad esempio, l’eccessivo ed anomalo caldo (che tra i diversi disturbi porta anche alla perdita di liquidi ed elettroliti, che se non reintegrati, aggravano ulteriormente il problema).

 

Quali sono i sintomi della stanchezza?

I sintomi che genera la stanchezza si manifestano progressivamente e sempre di più sino ad arrivare, in vari casi, ad intensità e frequenze che rendono faticosa e fastidiosa la normale quotidianità.

Alcuni sintomi possono essere, ad esempio:

  • Affaticabilità, sia fisica che mentale;
  • Difficoltà nella concentrazione;
  • Mal di testa continui;
  • Possibile difficoltà di memorizzazione; 
  • Irritabilità;
  • Difficoltà nella digestione;

 

Rimedi per alleviare la stanchezza

Per trovare sollievo e ridurre i sintomi della stanchezza, sicuramente è indispensabile agire a più livelli, ad esempio, tramite: 

Corretto riposo 

Mettere in atto tutte le azioni mirate ad ottenere la miglior qualità di sonno possibile, aiuta a iniziare le giornate in maniera ottimale. Vediamo alcune piccole ma efficaci misure:

  • cercare di andare a dormire alla stessa ora e almeno per 7-8 ore 
  • preparare la stanza in modo che sia confortevole, dunque, sufficientemente buia, silenziosa e con una temperatura ottimale.
  • evitare di guardare a lungo schermi prima di andare a dormire come la tv, il telefono cellulare e il computer. Per alleviare l’impatto con gli occhi, gli esperti consigliano di usare almeno i filtri per la visione notturna.
  • evitare di bere bevande stimolanti nel tardo pomeriggio: le bevande contenenti caffeina e/o teina possono rendere difficile l’addormentamento.
  • consumare pasti leggeri: consumare pasti facilmente digeribili a cena ed evitare di mangiare prima di andare a dormire per non appesantire la digestione
  • evitare attività particolarmente intense/stimolanti la sera (come gli allenamenti intensi) sia a livello fisico che mentale.

Stile di vita

Oltre al sonno, un ruolo fondamentale è prendersi cura di sé durante la quotidianità, vediamo alcuni esempi:

  • ridurre le energie negative e tutte le possibili fonti di stress o imparare a gestirle tramite terapie cognitivo-comportamentali e psicologiche, tecniche di rilassamento/meditazione, musicoterapia o massaggi.
  • praticare attività fisica regolarmente con intensità crescenti e modulate anche all’aperto (qualcuno ha nominato la Vitamina D?) e in compagnia, senza strafare in vista della prova costume o per imitare il nostro influencer preferito.
  • adottare una sana alimentazione: flessibile e sostenibile programmata in base al proprio fabbisogno nutrizionale e ad obiettivi raggiungibili; 
  • bere a sufficienza ed evitare il più possibile fumo e alcolici.

 

Utilizzare integratori alimentari di qualità

L’utilizzo di supplementi nutrizionali può contribuire a migliorare in modo mirato e a colmare il gap nutrizionale della dieta o per supportare al meglio le attività psico-fisiche giornaliere.

Per un rimedio efficace contro la stanchezza, diversa a seconda della persona, esistono diversi supplementi per ogni necessità ed individuo (Magnesio, vitamine del gruppo B, C, ferro, acetil l-carnitina, adattogeni come Rodiola Rosea, Ashwagandha…)  

ErboPharma, nei laboratori Moldes, ha realizzato diverse soluzioni per intervenire sulle specifiche necessità di ognuno di noi:

  • Isoval MgK per una completa ricarica di magnesio e potassio, in forma Orolitica ®, con effetti miorilassanti per ridurre lo stress muscolare di fine giornata
  • Rigenero per favorire un riposo di qualità e ricaricarsi in maniera ottimale in vista degli impegni quotidiani

 

ABBATTI LA STANCHEZZA E RIPOSA MEGLIO ATTRAVERSO LA GIUSTA INTEGRAZIONE


 

Ti è piaciuto questo articolo?

CONDIVIDILO

🚚 Spedizione gratuita su tutti i prodotti

🏷️ Sconti fino al 25%

💥 Iscriviti alla Newsletter per un extra 15% di sconto

Iscriviti alla newsletter: per te la nostra guida al buon sonno!

La guida perfetta per chi non riesce a svegliarsi ben riposato, anche dormendo 8 ore a notte.

RICEVI I NOSTRI CONSIGLI PER UNA NOTTE RIGENERANTE!

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla nostra newsletter e ottenere gratuitamente la nostra guida al buon sonno.

La guida perfetta per chi non riesce a svegliarsi ben riposato, anche dormendo 8 ore a notte.

⬇️ 😴

Riceverai una mail per confermare l’iscrizione alla newsletter: è indispensabile per ricevere la nostra guida!