🚚 Spedizione gratuita su tutto il catalogo 🏷️ Sconti fino al 25% 💥 Iscriviti alla Newsletter per un extra sconto del 15%
search-icon
🚚 Spedizione gratuita su tutto il catalogo
🏷️ Sconti fino al 25%
💥 Iscriviti alla Newsletter per un extra sconto del 15%
Tempo di lettura: 2 minuti

Le feste sono passate e, dopo le abbuffate dei giorni pasquali, è venuto il momento di depurare un po’ il nostro organismo. Come? Scopriamolo assieme.

Si, lo sappiamo che la tua dispensa è ancora piena di colombe, uova di Pasqua e pastiere varie. Ma sappiamo anche che non ne puoi più di tutte le abbuffate di questi giorni e adesso stai pensando a come poter smaltire tutto ciò che di buono hai mangiato a Pasqua e Pasquetta

Iscriverti subito in palestra può aiutare, ma non è necessario, soprattutto se lo fai giusto per sentirti meglio e poi abbandoni dopo mezza seduta. La soluzione in realtà è molto più semplice: è necessario attuare, per qualche giorno, una piccola dieta detossificante a base di semplici alimenti che possono aiutarti a depurarti da tutti quei cibi, ricchi di conservanti e coloranti, che solitamente si assumono durante le feste. 

Cosa mangiare per depurarsi dopo Pasqua e Pasquetta?

Sì a frutta e verdura di stagione

Carciofi, cavolfiori, mele, pere, radicchio, zucchine e finocchi: tutti cibi che promuovono un’azione depurativa e purificante nel nostro organismo, soprattutto sul fegato, decisamente sovraccaricato in questi giorni festivi. Inserire questi alimenti nella nostra dieta post-pasquale è fondamentale per liberarci dalle “scorie” alimentari assunte nell’ultimo periodo. Sì anche a pesce al vapore (preferibilmente a cena) e a spuntini a base di frutti di bosco e ananas. 

Da non dimenticare anche i legumi e l’olio extravergine d’oliva: quest’ultimo viene erroneamente messo da parte dopo la Pasqua ma, in realtà, ha grandi proprietà salutistiche: ad esempio mantiene basso il livello di colesterolo e riduce lo stress ossidativo

Infine il più classico dei consigli della nonna: se hai mangiato troppo, vai di “acqua e limone”. Bere un bicchiere d’acqua tiepido con un po’ di limone al mattino prima di colazione, aiuta ad eliminare le tossine in eccesso nel corpo. 

A tutto ciò, per un’azione immediata sul tuo organismo, può essere utile assumere integratori creati ad hoc per detossificare e alcalinizzare l’organismo: uno di questi è Equilibrium 8, l’integratore in gocce della linea InVitam che, grazie all’azione combinata di tè Matcha, clorofillina e sali minerali, depura il nostro corpo dalle scorie in eccesso. 

Ti è piaciuto questo articolo?

CONDIVIDILO

Iscriviti alla newsletter: per te la nostra guida al buon sonno!

La guida perfetta per chi non riesce a svegliarsi ben riposato, anche dormendo 8 ore a notte.

RICEVI I NOSTRI CONSIGLI PER UNA NOTTE RIGENERANTE!

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla nostra newsletter e ottenere gratuitamente la nostra guida al buon sonno.

La guida perfetta per chi non riesce a svegliarsi ben riposato, anche dormendo 8 ore a notte.

⬇️ 😴

Riceverai una mail per confermare l’iscrizione alla newsletter: è indispensabile per ricevere la nostra guida!

🚚 Spedizione gratuita su tutti i prodotti

🏷️ Sconti fino al 25%

💥 Iscriviti alla Newsletter per un extra 15% di sconto